Ven. P. Pio Bruno Lanteri

Lanteri_con_libroIl Pensionato è intitolato al Venerabile P. Pio Bruno Lanteri. Egli nacque a Cuneo il 12 maggio e morì a Pinerolo il 5 agosto 1830. Ordinato sacerdote nel 1782, sviluppò un’intensissima opera di formazione dei laici, religiosi e sacerdoti. Ebbe molto a cuore lo studio e come obiettivo del suo impegno la preparazione intellettuale e spirituale degli studenti universitari. Visse in un tempo di grandi cambiamenti: il periodo che va dalla seconda metà del 700 ai primi decenni dell’800; fu perciò contemporaneo ed, in taluni casi, partecipe in prima persona di importanti vicende della storia piemontese europea.

P. Pio Bruno Lanteri capì l’importanza cruciale della formazione di personalità cristiane mature capaci di affrontare e di aiutare anche gli altri ad affrontare le situazioni mutevoli del proprio tempo, venendo incontro alle effettive necessità dei propri contemporanei.

Vide molto importante l’uso della stampa; lui stesso fu studioso di notevoli capacità analitiche e sintetiche, profuse ingenti somme per la stampa e la diffusione di opuscoli e libri ricchi di contenuto e agili da leggere.

Formare mente e cuore per capire il proprio tempo e per agire in esso con amore evangelico ed efficacia di mezzi; questa può essere una buona sintesi dell’esperienza umana e sacerdotale lanteriana. Intuizione che è patrimonio spirituale degli Oblati di Maria Vergine, fondati da P. lanteri perchè proseguissero la sua opera dopo di lui.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi